La Storia

Dove nasce

Nel tempo la struttura si ingrandisce e acquista un ruolo fondamentale per l’agricoltura del territorio arrivando a vinificare quasi 12.000 tonnellate di uva nei primi anni ‘80.
Segue quindi una fase di ridimensionamento legata al progressivo invecchiamento dei vigneti che diventa particolarmente evidente ai primi anni ’90.
La Cantina decide quindi di puntare in modo deciso sui vini di alta qualità: progetta e realizza un programma di rinnovo dei vigneti e di introduzione di nuove tecnologie e attrezzature nello stabilimento di vinificazione.
E’ in questo contesto che vede nasce la linea “Duca della Corgna”.

Oggi Duca della Corgna è la sola realtà produttiva del comprensorio che, oltre ai vitigni tradizionali, con un lungo e assiduo impegno negli anni, è riuscita a valorizzare il Trasimeno Gamay (o Gamay Perugino) con risultati assolutamente lusinghieri.