L'Area geografica

Castiglione del Lago sorge su un promontorio calcareo che si protende nel Lago Trasimeno, il “mare chiuso” dell’Umbria, di cui ne era originariamente la quarta isola.

Il centro storico medioevale, uno dei borghi più belli d’Italia, è proprio al confine tra Umbria e Toscana, nella terra d’elezione dei Duca della Corgna.

Dalla rocca duecentesca della cittadina il colpo d’occhio è eccezionale;  si possono ammirare le propaggini del promontorio che sfumano verso il lago, circondato da morbide colline segnate da vigneti e oliveti.
Questo è un lembo di terra ricco di storia: qui dominava nel Rinascimento il Duca Ascanio della Corgna, capitano di ventura, maestro d’armi, architetto e ingegnere militare che, con le sue celebri gesta, fece conoscere questi luoghi in tutta Europa.

È qui che nascono i vini dell'Umbria della Cantina del Trasimeno: nei luoghi dove i "Duca della Corgna" hanno tracciato una linea che, dal passato e dalla storia di questa splendida terra, conduce alla cultura e alla passione di chi il vino ce l’ha in cuore.