• La Cantina

    LA
    CANTINA

    Duca della Corgna prende il nome da Ascanio della Corgna, capitano di ventura, architetto e ingegnere militare che, con le sue gesta, tra il XVI e XVII sec, fece conoscere in tutta Europa questi luoghi.

    Visita Ora!

  • le grotte

    LE
    GROTTE

  • Vigneti 3

    I
    VIGNETI

  • cantina-oggi

    LA CANTINA
    OGGI

    La produzione è organizzata in modo da controllare ogni fase del ciclo produttivo, dalla campagna alla cantina: la produzione delle uve fino alla vendemmia, la vinificazione, la maturazione del vino sia in legno sia in acciaio, l’imbottigliamento, l’affinamento in bottiglia.

    Visita Ora!

  • cantina invecchiamento

    CANTINA
    D'INVECCHIAMENTO

  • Il Lago

    IL
    LAGO

    Tra le colline e le sponde del lago, dove l’aria profuma di vino e di sapori antichi, la secolare cultura viticola ed enologica di questa terra ha disegnato con impeccabile maestria il paesaggio di una delle più incantevoli perle italiane.

    Visita Ora!

  • i vigneti ieri

    I VIGNETI
    IERI

  • vigneti

    I
    VIGNETI

  • Castello di castigione

    CASTELLO
    DI CASTIGLIONE

  • vini-rossi

    VINI
    ROSSI

    L’eccellenza dei vini Duca della Corgna sono il frutto della coltivazione e della vinificazione in purezza del vitigno autoctono del Gamay Perugino.

    Acquista Ora!

  • vini-bianchi

    VINI
    BIANCHI

    I vini prodotti con il Grechetto hanno colori che vanno dal giallo paglierino al giallo verdognolo, esprimono  delicati aromi fruttati con sentori di mela, sono moderatamente acidi e sufficientemente alcolici.

  • vini-rosati

    VINI
    ROSATI

    Novità assoluta per la nostra cantina è il rosato.
    Solo Gamay perugino in purezza per questo vino rosato.

    Vai alla Scheda

Oggi la Cantina del Trasimeno è una realtà cooperativa di
200 soci per una superficie vitata complessiva di circa 300 ettari.

La scelta di cloni qualitativi e di portinnesti adatti a valorizzarli nell’ambiente di coltivazione, il ricorso a rigorose tecniche agronomiche in vigneto, la decisa innovazione tecnologica in cantina e l’apporto tecnico di professionisti del settore seri e qualificati, sono gli ingredienti che fanno di questa Cantina cooperativa una delle realtà più interessanti del territorio del Trasimeno e del panorama enologico nazionale.

La realizzazione della struttura di invecchiamento a Città della Pieve, nelle storiche cantine completamente ristrutturate del Palazzo Comunale, porta a compimento la realizzazione del progetto che è alla base dei vini "Duca della Corgna".

La produzione è organizzata in modo da controllare ogni fase del ciclo produttivo, dalla campagna alla cantina: la produzione delle uve fino alla vendemmia, la vinificazione, la maturazione del vino sia in legno sia in acciaio, l’imbottigliamento, l’affinamento in bottiglia.

Attenzione e cure particolari ricevono i vitigni autoctoni come il Trasimeno Gamay (o Gamay Perugino) e il Grechetto a cui si affiancano il classico Sangiovese con Merlot e Cabernet sauvignon tra i rossi e il Trebbiano toscano tra quelli a bacca bianca.

L’eccellenza dei vini Duca della Corgna è il frutto della coltivazione e della vinificazione in purezza del vitigno autoctono del Trasimeno Gamay.

I vini prodotti con il Grechetto hanno colori che vanno dal giallo paglierino al giallo verdognolo...

Ultima novità della linea "Duca della Corgna". Solo Trasimeno Gamay in purezza per questo vino rosato.